Europa > Danimarca > Dalla Danimarca un esempio di successo della Citizen Science

Dalla Danimarca un esempio di successo della Citizen Science

Quanto ha da guadagnare la scienza ma anche solo la conoscenza se diamo modo ai cittadini di partecipare in prima persona ad un progetto scientifico? Molto.

Museo Nazionale Danese
Foto di Nico-dk assumed (based on copyright claims)., CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Di Citizen Science ne abbiamo già parlato in un precedente articolo. Molte volte per portare avanti una ricerca è necessario esaminare in dettaglio vasti territori, cosa che spesso, per il tempo o le risorse necessarie, risulta impossibile agli studiosi. Qui entra in gioco la Citizen Science, cioè in pratica  coinvolgere nelle indagini scientifiche i semplici cittadini che, anche se privi di conoscenze specifiche ma seguendo delle linee guida oppure utilizzando strumenti come le App, possono individuare e riportare agli studiosi una gran mole di dati.

L’esempio della Danimarca di cui parliamo oggi riguarda le ricerche storiche e preistoriche.

Quando negli anni Ottanta molti appassionati archeologi dilettanti hanno iniziato ad utilizzare i metal detector per setacciare tutte le aree della nazione alla ricerca di reperti storici, gli studiosi hanno pensato che fosse necessario trovare una forma di collaborazione con loro, ed è stata, quindi, promulgata una legge che obbliga la consegna dei reperti così ritrovati allo Stato. Ma non è una confisca: gli scopritori vengono opportunamente riconosciuti e ricompensati. Da tenere presente che quasi sempre chi inizia a fare queste ricerche è un appassionato di storia ed è quindi ben contento di scoprire di più su ciò che ha trovato e di vederlo esposto in un museo.

Negli anni, i reperti trovati sono ormai divenuti migliaia e il National Museum of Denmark ha deciso di aprire una mostra a loro dedicata: “The hunt for Danish history” che rimarrà aperta per un anno, fino al 4 febbraio 2024.

La dottoressa Line Bjerg, curatrice del museo, spera che la mostra possa ispirare altri cittadini a dedicarsi alla ricerca ed è anche un esempio di come la Storia può essere scoperta da persone comuni.

Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2023 by Redazione

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Author: Redazione