Europa > Firenze capitale dell’Archeologia e del Turismo Culturale

Firenze capitale dell’Archeologia e del Turismo Culturale

La cultura e l’arte hanno sempre avuto una parte importante nella vita e nello sviluppo di Firenze, quindi quale città meglio di lei poteva ospitare “tourismA -Salone Archeologia e Turismo Culturale“?

Paestum archeologia
Paestum | Foto di Valter Cirillo da Pixabay

La manifestazione, organizzata dalla rivista “Archeologia Viva” in collaborazione con Firenze Fiere, si terra dal 23 al 25 febbraio negli spazi del prestigioso Palazzo dei Congressi ed è, a livello europeo, una delle più importanti del settore sia per la promozione del patrimonio storico-archeologico-monumentale sia per la partecipazione del pubblico. Lo scorso anno sono stati oltre 10.500 i visitatori.
Arrivato alla sua decima edizione, il Salone propone al pubblico e agli addetti ai lavori una tre giorni di esposizioni, divulgazione e confronto su iniziative legate alla comunicazione e alla valorizzazione del mondo antico e delle sue testimonianze coinvolgendo tutte le realtà culturali ed economiche attive nel settore: dalle istituzioni di ricerca, ai parche e ai musei, agli enti turistici ed agli operatori professionali.
Si parlerà di archeologia, di preistoria, dei musei, dei parchi e di come promuovere l’offerta turistica dei territori proteggendo e valorizzando i beni culturali. Esperti provenienti da Università e Enti di ricerca, insieme a specialisti del settore, illustreranno le nuove scoperte, le nuove tecniche di ricerca e di comunicazione. Non poteva mancare anche una sezione dedicata ai libri e ai laboratori.
Infine per festeggiare i 10 anni del salone, giovedì 22 alle ore 21 ci sarà il Gran concerto del Decennale “Musica dal grande schermo eseguito dall’Orchestra da Camera Fiorentina diretta dal M° Giuseppe Lanzetta.
L’ingresso al concerto, come pure al Salone, è gratuito.

Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio 2024 by Redazione

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *