Europa > Tutto esaurito alla Fiera dell’Alto Adriatico!

Tutto esaurito alla Fiera dell’Alto Adriatico!

 

Grande successo per la 52 edizione della Fiera dell’Alto Adriatico, dedicata alla ristorazione e all’accoglienza, che si apre domani a Caorle. Tutti gli spazi espositivi, che sono stati anche ampliati, sono stati occupati dando un bel segnale di ripresa delle attività turistiche del nord est.

Fiera dell'Alto Adriatico
Fiera dell’Alto Adriatico

Domani alle 10 l’inaugurazione al Palaexpomar di Caorle alla presenza del Governatore della Regione Veneto Luca Zaia. Come madrina della manifestazione è stata scelta Chiara Visentin che, con i suoi 22 anni è la più giovane componente del consiglio direttivo di Federalberghi Caorle.

La manifestazione, riservata agli addetti ai lavori, sarà aperta fino al 1 febbraio e rappresenta una ottima occasione per conoscere tutte le novità del settore e prepararsi alla nuova stagione turistica.

Oltre agli stand degli espositori, infatti, sono stati organizzati numerosi eventi: dalla degustazione della pizza contemporanea, alle rivisitazione di ricette classiche da parte di famosi chef come Claudio Perissinotto; dagli incontri con gli enologi e i produttori di vini, al gelato gastronomico come nuova frontiera del gusto. E non poteva mancare il Tiramisù di Treviso, presentato dalla Camelia Bakery, vincitrice del concorso “Miglior Tiramisù di Treviso”.

Numerosi poi gli incontri e le tavole rotonde tra le quali quella di Federalberghi Veneto sul tema “Turismo, alberghi: siamo sempre i numeri 1?” e quella Unionmare Veneto che invece organizza il dibattito su: “Il futuro della costa veneta – un bene da tutelare”, mentre con il Gruppo BCC Iccrea si esploreranno le opportunità dal PNRR per il mondo turistico.

Si parlerà inoltre di cocktail, di alimentazione sportiva, di pasticceria, di cioccolato, di impresa green e degli animali domestici in vacanza.

L’ingresso è gratuito per tutti gli operatori del settore ed è possibile prenotarlo online.

Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2023 by Redazione

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Author: Redazione